Portale di informazione sulle acque sotterranee e non solo

    In questa pagina si elencano gli eventi, convegni ed appuntamenti interessanti per la risorsa acqua, che cambiano di volta in volta. 




    Salinità: le differenze


    Il Convegno “Acqua, salute, sfide ambientali e nuovi modelli di prevenzione” è un’iniziativa promossa congiuntamente dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e dal Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) nell’ambito delle attività del comune Protocollo d’Intesa ed inaugura una serie di eventi propedeutici alla Conferenza Nazionale Ambiente e Salute ISS-SNPA che si terrà alla fine del 2020. Il Convegno affronta il tema acqua e salute alla luce delle nuove sfide ambientali e climatiche ed è finalizzato a promuovere e facilitare la strutturazione di modelli integrati stabili tra operatori sanitari, SNPA e gestori dei servizi idrici per la prevenzione e gestione dei rischi a potenziale impatto sulla salute umana.

     


    Evento in Val d’Aosta il 2 dicembre



    UNA STORIA CIVILE
    Dal Naviglio interno all’idrovia Milano-mare

    In occasione del V Centenario Vinciano, sgombrando il campo da ogni ritualità celebrativa, questa mostra propone una riflessione sulla questione seguente: cosa rimane oggi e quale il futuro della rete navigabile milanese che cinquecento anni fa Leonardo aveva tanto ammirato, studiato e cercato di migliorare fino a immaginarla come elemento costitutivo di una città ideale. 
    La mostra presenta 125 immagini tra foto d’epoca, mappe, disegni di progetto e rendering, oltre alla proiezione di quattro documentari che ricostruiscono una pagina dimenticata della scienza idraulica italiana dall’ottocento ai giorni nostri.
    La mostra, fotografica e cartografica, sarà itinerante e inizialmente allestita presso la sede principale dell’Università di Milano-Bicocca, Piazza Ateneo nuovo, 1, dal 28 novembre 2019 al 1 febbraio 2020.

    Le vie d’acqua artificiali hanno una storia che merita di essere conosciuta e raccontata perché riguarda la società nel suo insieme, i suoi modelli di sviluppo, gli opposti interessi che vi giocano, i rapporti di forza. Una storia civile.
    Un caso esemplare ce lo offre la vicenda che questa mostra ricostruisce e che ha per protagonisti a Milano due canali navigabili completamente differenti tra loro. L’uno, un monumento della scienza idraulica, vero e proprio prototipo rinascimentale di canale navigabile, non esiste più. L’altro, una moderna e ambiziosa idrovia di grande navigazione per unire Milano al mare, non esiste ancora, è rimasto incompiuto. Due vie navigabili diverse, ma dai destini incrociati e con un finale aperto per entrambe: il rilancio dell’una come dell’altra è attualmente oggetto di studi e dibattiti. Accanto alle immagini di ieri, tratte da archivi anche inesplorati come il Fondo Codara della Biblioteca del Museo Civico di Storia naturale di Milano e quello del Consorzio del Canale Milano-Cremona-Po dell’Archivio di Stato di Milano, questa mostra conduce il visitatore fino alle odierne ricerche e soluzioni avanzate rispettivamente dal Politecnico di Milano e dall’Agenzia Interregionale per il fiume Po allo scopo di far rivivere due opere idrauliche concepite dai nostri predecessori in quanto di “pubblica utilità”.



    Surface air temperature for October 2019


    Report SNPA -Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici. Edizione 2019

    Il Rapporto “Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici” è un prodotto del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA), che assicura le attività di monitoraggio del territorio e del consumo di suolo. Il Rapporto, insieme alla cartografia e alle banche dati di indicatori allegati elaborati da ISPRA, fornisce il quadro aggiornato dei processi di trasformazione della copertura del suolo e permette di valutare l’impatto del consumo di suolo sul paesaggio e sui servizi ecosistemici.


    Report SNPA – Gravi danni all’ambiente in 30 aree del Paese

    Per la prima volta in Italia si fornisce un resoconto nazionale delle istruttorie tecnico-scientifiche per danno ambientale aperte da ISPRA e da SNPA nel biennio 2017-2018 su incarico del Ministero dell’ambiente. Scaricabile il rapporto completo.


    Sito Agenzia europea Ambiente  “Signals” rapporti pubblicati su temi diversi:

    Signals 2019: Suolo e Territorio

    Non possiamo vivere senza terra e suolo salubri. È sulla terra che produciamo la maggior parte del nostro cibo e costruiamo le nostre case. Per tutte le specie – animali e piante che vivono sulla terra o sull’acqua – la terra è vitale. Il suolo – una delle componenti essenziali della terra – è un elemento molto complesso e spesso sottovalutato, pieno di vita. Sfortunatamente, il modo in cui attualmente utilizziamo terra e suolo in Europa e nel mondo non è sostenibile. Ciò ha un impatto significativo sulla vita sulla terra.

    We cannot live without healthy land and soil. It is on land that we produce most of our food and we build our homes. For all species — animals and plants living on land or water — land is vital. Soil — one of the essential components of land — is a very complex and often undervalued element, teeming with life. Unfortunately, the way we currently use land and soil in Europe and in the world is not sustainable. This has significant impacts on life on land.

    Nella stessa pagina è possibile scaricare il PDF del rapporto e di quelli degli anni precedenti.

    Foto da Pixabay


    Trentino Clima 2019

    Dal 23 al 26 ottobre il tema dei cambiamenti climatici protagonista a Trento con in programma una serie di iniziative che vedono al centro la Conferenza annuale della Società Italiana per le Scienze del Clima (SISC) e una serie di eventi collaterali.


    Oceano e Criosfera in un clima che cambia:

    come scrive il sito di IPPC Italia

    Qual è la situazione attuale? In che modo l’oceano e la criosfera reagiscono ai cambiamenti climatici? Con quali conseguenze per l’ambiente, per le società e per le vite umane? Quali soluzioni abbiamo a disposizione per rispondere per garantire sviluppo sostenibile e vite resilienti?

    Le risposte degli esperti per capire il presente e il futuro, i rischi, gli impatti e le conseguenze. Per sapere tutto quello che serve su oceano, ghiacci, ecosistemi marini e costieri in un clima che cambia. Dal sito indicato si scarica sia il video che il rapporto.

     


    Il Dipartimento per il Servizio Geologico d’Italia – ISPRA, la Società Geografica Italiana e la SIGEA propongono sei primi eventi divulgativi e scientifici riguardanti i rischi naturali, la ricerca storica e l’evoluzione geomorfologica del paesaggio.Tali giornate di studio vengono organizzate per fare il punto sull’attuale stato delle conoscenze riguardo l’importanza  delle fonti storiche e cartografiche per lo studio dei fenomeni geologici  e degli eventi catastrofici naturali. Occorre registrarsi

    Tweets